ragazzo seduto con vista cantiere

In questa …favola – come in ogni favola – i fatti, i personaggi e la sorte che questi incontrarono, sono frutto della fantasia. Se, tuttavia, qualcuno ci si dovesse riconoscere, sarebbe come si dice: un puro caso.

Nessuno insista, quindi, nel voler cogliere somiglianze, neppure all’inizio, anche se volesse riconoscersi in quel neolaureato che, in una giornata di primavera di inizio anni ’80, rispose ad un’offerta di lavoro che diceva più o meno così:

AFFERMATO GRUPPO INDUSTRIALE, CON RISULTATI IN ASCESA PERENNE, LEADER INCONTRASTATO, NELLA PRODUZIONE DI BENI DI CONSUMO LARGO E DUREVOLE, SELEZIONA NEOLAUREATO IN DISCIPLINE ECONOMICHE. VOTAZIONE MINIMA 110 E LODE. PROSPETTIVE DI CARRIERA DI SICURO INTERESSE. INVIARE CV, ecc. ecc.

Una settimana dopo l’annuncio, il giovane neodottor Angelo Vinciguerra – anni 23, centodieci e lode, laurea conseguita in una prestigiosa Facoltà di Scienze Economiche Industriali, tesi sul controllo di gestione in situazione di rischio, inglese francese tedesco arabo cinese parlati e scritti, hobbies: paracadutismo sci alpino, surf, free climbing scacchi e parole crociate – varcò la soglia della ICS YPSILON ZETA SPA.

La receptionist in divisa e tacchi a spillo lo accolse con un sorriso accattivante ma discreto, dietro al cristallo antiproiettile.

Aveva il suo nome nella lista degli accessi previsti per le ore 10,15 (non prima e non dopo) di quel piacevole mattino di sole tiepido, ventilato, con il profumo dell’erba appena tagliata che si levava dal grande prato inglese davanti alla palazzina direzionale, superbamente rasato a cura dei Servizi Generali.

Nel mezzo del prato campeggiavano, solenni nella monumentalità della pietra, le lettere dell’acronimo XYZ: imperturbabile malgrado la leggiadria di ciuffetti di primule multicolore che gli stavano accanto e che ora palpitavano al sopraggiungere dell’elicottero presidenziale, che si posava dolcemente sull’erba.

Chi vorrà leggere il Romanzo di Giovanni Lavia prossimamente potrà trovarlo in libreria!

3 Comments
  1. Claudia 9 mesi ago

    Scrivi davvero bene!

Leave a reply

©2019 HR CAMELOT
Contatti | Privacy Policy | Termini e Condizioni


Proudly packaged by
be2be

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account