In data 23 marzo 2021 è entrato in vigore il Decreto-Legge 22 marzo 2021, n. 41 (c.d.Decreto-Legge “Sostegni”), recante “misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza Covid-19”.
Si riportano di seguito le norme di maggiore interesse in tema di lavoro, facendo riserva di fornire ulteriori indicazioni ad esito dei successivi provvedimenti attuativi e dei chiarimenti che perverranno da parte degli Enti competenti.
PROROGA DEL PERIODO DI SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ DELL’AGENTE
DELLA RISCOSSIONE
(art. 4)
Si prevede la proroga al 30 aprile 2021 della sospensione dei pignoramenti effettuati dall’agente della riscossione (la precedente scadenza era il 28 febbraio 2021).
INTERVENTI FISCALI DI AGEVOLAZIONE E RAZIONALIZZAZIONE CONNESSI
ALL’EMERGENZA COVID-19
(art. 5)
Come era stato annunciato con comunicato stampa del MEF del 13 marzo 2021, il termine di invio e consegna della CU è stato posticipato al 31 marzo 2021. In virtù di questo slittamento, l’Agenzia delle entrate metterà a disposizione dei cittadini la dichiarazione precompilata il 10 maggio 2021, anziché il 30 aprile.

TO BE CONTINUED

0 Comments

Leave a reply

©2019 HR CAMELOT
Contatti | Privacy Policy | Termini e Condizioni


Proudly packaged by
be2be

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account