Si ricorda che è nullo il licenziamento per GMO in violazione del divieto previsto sino al 31/01/2021
Il divieto è stato introdotto dal “Cura Italia” fino al 17/05 è stato prorogato dal “Decreto Rilancio” e dal “Decreto Agosto” fino al 31/01/2021
Può essere consentito solo dopo aver concluso le 18 settimane di integrazione salariale dal 13/07 al 31/12 o dopo aver fruito dell’esonero contributivo alternativo alla cassa previsto dal “Decreto Agosto”
Dal carattere imperativo della misura consegue la nullità dei licenziamenti adottati in contrasto con la regola
Per giusrisprudenza v. ad es.Trib. Mantova 112/2020

0 Comments

Leave a reply

©2019 HR CAMELOT
Contatti | Privacy Policy | Termini e Condizioni


Proudly packaged by
be2be

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

Create Account